• Servizio di conversione coordinate

Il servizio di conversione coordinate

Il modulo WEB di conversione dei dati permettere di effettuare la conversione di file o liste di coordinate tramite browser web. L’utente può inviare i dati da convertire al server di conversione. Il sistema è pensato per l’elaborazione di grandi file e per questo opera in maniera distinta a seconda dell’input: nel caso vengano inviate al server coordinate singole o liste di coordinate, queste sono elaborate istantaneamente, mentre nel caso si vogliano elaborare file raster o vettoriali, l’operazione avviene in differita.

Le applicazioni messe a disposizione dal GN permettono trasformazioni di coordinate sull’intero territorio nazionale impiegando i Grigliati, ad alta precisione e certificati, messi a disposizione per le trasformazioni dall’Istituto Geografico Militare – IGM.

Questa pagina permette agli utenti di eseguire la conversione tra i più comuni sistemi geodetici di riferimento, geografici e proiettati, utilizzati in Italia, quali Roma 1940, ED50, ETRS89 nella realizzazione ETRF89 ed ETRS89 nella realizzazione ETRF2000. 

NOTA: Il Sistema di Riferimento Globale (ETRS89) nella realizzazione ETRF89 viene indicato, a volte, con l’acronimo “WGS84”. Tale dicitura, anche se non del tutto propria, è più comune e non comporta errori in quanto l’unica realizzazione del Sistema di Riferimento Globale realmente utilizzabile sul territorio nazionale, costituita dalla rete IGM95, è espressa, fino ad oggi, nella realizzazione ETRF89.

E’ possibile trasformare singoli punti, liste di punti, file vettoriali (shapefile) e raster (ascii .asc, floating point .flt, tiff e jpeg con relativi .tfw e .jpw).

Oltre al modulo WEB è possibile utilizzare anche il servizio di trasformazione WPS, un servizio web di trasformazione delle coordinate (WCTS) a standard OGC che permette di convertire le coordinate di oggetti vettoriali GML – Geography Markup Language scambiati via XML.

Specifiche tecniche del servizio di conversione

Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare